Sport

A bordo tatami

Allenatore e allenamento - Copia

Ho partecipato a Genova domenica scorsa, come psicologo, al corso regionale per aspiranti allenatori di judo della FIJLKAM assieme ai Docenti e agli Atleti.

È stato interessante trascorrere la giornata sul e a bordo tatami e poter collaborare con i colleghi Docenti nel far capire / notare ai futuri allenatori come in qualsiasi movimento o gesto tecnico ci sia anche una componente psicologica da considerare. Non solo, sono emersi anche degli aspetti molto interessanti sulla figura del moderno allenatore:

  • Il ruolo non è più soltanto tecnico, ma anche di educatore, comunicatore, leader….
  • È necessario avere competenze non solo specifiche della propria disciplina, ma spaziare anche in altri campi delle scienze dello sport (senza essere però “tuttologi”)
  • Le abilità comunicative sono fondamentali
  • È importante essere consapevoli del proprio ruolo.

In particolare, va sottolineato come per un allenatore ci siano diversi fattori psicologici da considerare sia in allenamento sia in gara, come:

  • Lo sviluppo psico-fisico dell’atleta (adattare l’allenamento all’età e alle competenze motorie degli atleti)
  • La motivazione e gli obiettivi
  • L’auto-efficacia
  • L’autostima
  • La gestione dello stress
  • La comunicazione
  • L’autonomia
  • Capacità di problem-solving.

In uno sport di situazione come il judo nel quale le variabili cambiano in base al combattimento e il confronto con l’avversario è diretto, la questione mentale diventa ancora più evidente.

È stato uno scambio di competenze ben riuscito ed un’esperienza sicuramente da ripetere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.