Sport

La Psicologia e lo Sport

untitled

Quanto è importante l’aspetto psicologico nello sport?

In ogni performance sportiva, gli aspetti mentali dell’allenamento sono tanto importanti quanto quelli fisici e tecnici, ma spesso vengono trascurati. A livello internazionale, diamo per scontato che gli atleti d’elite siano tutti ad un livello simile per la forma fisica, la forza, la resistenza, la competenza tecnica e l’esperienza. Guardando ai risultati ad esempio delle Olimpiadi, si può notare che le vittorie sono date a volte da differenze minime. Così, cercando la sfumatura vincente, ci si rende conto che spesso deriva dalla preparazione mentale.

Non sempre la migliore preparazione conduce a fornire la migliore prestazione sportiva, questo perché sono molti i fattori che intervengono a disturbarla e sui quali gli atleti non esercitano un controllo diretto.

Chi è e che cosa può fare lo Psicologo nello Sport?

Lo psicologo dello sport è prima di tutto lo psicologo della normalità che opera a livelli di eccellenza, che svolge un ruolo di facilitatore e si occupa dell’ottimizzazione della prestazione, attraverso la stimolazione e l’incremento delle abilità mentali di atleti e squadre.

La psicologia dello sport rivolge la propria attenzione anche a quegli aspetti non direttamente mirati al conseguimento di un obiettivo agonistico, ma alla relazione tra pratica sportiva e miglioramento della qualità della vita e tutela della salute nelle diverse fasi dello sviluppo, dall’infanzia, all’adolescenza, alla giovinezza, all’età adulta e senile.

È importante affidarsi ad un professionista competente ed in grado di fare “lavoro di squadra”, che si muove in maniera sinergica ed allineata con quanto deciso e concordato con gli allenatori e i club.

Il valore della psicologia nello Sport

Al giorno d’oggi gli Atleti che forniscono prestazioni ottimali sono quelli che hanno “più testa”. Ciò significa che oltre al tradizionale allenamento specifico per ogni disciplina sportiva, diventa importante aggiungere anche una buona preparazione mentale, fatta da un professionista competente. Ogni atleta o squadra nel momento in cui fornisce una buona performance, si sente alla grande, prova emozioni positive come felicità, soddisfazione. L’allenamento mentale serve anche a questo, cioè a provare emozioni positive e ad eliminare tutti quei blocchi che non consentono di raggiungere le condizioni ottimali.

Ad alto livello la differenza tra 2 atleti è fisica al 20% e psicologica all’80% (vedi A. Cei, “Mental Training”).

Secondo laBritish Psycological Society (Concentration Skills Training in Sport – Greenlees e Moran) l’allenamento mentale può aumentare i risultati delle performance sportive di oltre il 50%.

È possibile aiutare gli atleti e gli allenatori ad eccellere?

blog_sport+ copia

La risposta è sì, grazie all’allenamento mentale …… >>> Brochure Sport

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.